Miley Cyrus, dal twerking a Vogue Germania

0

I casi erano due: potevano estrometterla con disonore dal mondo dello spettacolo, oppure contendersela come se fosse una perla rara. A Miley Cyrus, “colpevole” dei più esorbitanti colpi di testa degli ultimi mesi (dalle provocazioni sessuali agli sballi proibiti), è capitata la seconda. Dopo la sua comparsata-shock sul palco dei Video Music Awards, dove ha ballato sbatacchiando il fondoschiena qua e là, sembra che stilisti, riviste e programmi tv non possano più fare a meno di lei.

Dopo la campagna Marc Jacobs 2014 e la copertina di Love e W Magazine, per Miley è la volta di Vogue Germania, fotografata nientemeno che da Mario Testino, artista peruviano che di solito si “occupa” di star del calibro di Kate Moss. Sulla cover della rivista, Miley Cyrus ricorda un po’ Marilyn, un po’ Madonna anni ’80 (nella seconda foto la somiglianza è anche più evidente).  Il nome del servizio è appunto “Blonde Engel“.

miley cyrus vogue germany

 

Miley Cyrus Vogue Germany

 

SUPPORTACI!

Se ti piace il sito e vuoi rimanere aggiornato sulle notizie,
metti “Mi piace

%d bloggers like this: