Lily James, la nuova Cenerentola, e il vitino da vespa

0

L’attrice venticinquenne Lily James, protagonista della versione cinematografica della favola “Cenerentola”, ha risposto alla polemica scoppiata sull’abuso del fotoritocco in fase di post-produzione. Secondo alcuni, infatti, il vitino da vespa che Lily sfoggia nel film non sarebbe naturale e proporrebbe alle giovani (ossia proprio al target della pellicola) un modello irraggiungibile e frustrante.

cinderella

L’attrice ha una vita sottile come le eroine disegnate su carta – è virale, sul web, la guerra contro le forme di Ariel, la Sirenetta. “Ma io ho per natura una vita sottile. In più, durante il film indossavo un corsetto che mi stringeva al massimo. Con la gonna ampia e il corsetto stretto l’effetto è quello che avete visto. È proprio l’effetto voluto dalla costumista Sandy Powell”. Ma quanto era stretto, dunque, quel trabiccolo? Moltissimo: secondo l’attrice, mangiare indossando il costume di scena era fuori discussione. In pausa pranzo doveva limitarsi a mangiare zuppa, o qualcosa di liquido.

???????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????

Per Lily James, la cosa più dannosa è proprio la polemica in sé, che ha attirato l’attenzione su un dettaglio che forse le ragazzine neanche avrebbero notato: “È da ipocriti e si contraddicono. In questo modo hanno focalizzato l’attenzione proprio lì. Quello che è successo è davvero una cosa negativa. Io sono in forma, ho fianchi e seno, sedere e una vita stretta”.

?????????????????????????????????????????????????????????????????

SUPPORTACI!

Se ti piace il sito e vuoi rimanere aggiornato sulle notizie,
metti “Mi piace

%d bloggers like this: